Blog: http://Misterbraun.ilcannocchiale.it

CHI VOTARE?

Come indicato nella precedente pubblicazione su questo BLOG, la mia offerta di candidatura alle europee ha avuto risposte positive. Se non fosse stato per un banale disguido, sarei ora nelle liste del PDL tra i candidati. Fatto davvero eccezionale. Ma anche in altri partiti la mia proposta ha trovato non solo interesse, ma anche consensi pur risultando in ultimo bocciata.

Dopo anni di completa indifferenza, ho ricevuto attenzione e perfino audizione personale da un senatore (Follini PD). La cosa mi ha stupito, tanto che magari questa volta potrei, per riconoscenza, perfino decidere di andare a votare. Basterebbe un nominativo accettabile. Ce ne fosse uno in uno qualsiasi dei partiti, penso proprio che potrei farlo ed è a questo scopo che ho iniziato a dare uno sguardo alle liste.

Io non ritengo d'essere il migliore di tutti, quindi ho cominciato a considerare quelli che hanno presumibilmente occupato il mio posto nelle liste da cui sono stato in ultimo escluso:

Nel PDL, non avendo potuto reperirmi per la sottoscrizione, credo che in mia sostituzione sia stato messo l'onorevole LUCIO BARANI di Aulla, come ripiego dell'ultima ora alla mia mancata accettazione (anche se è già attualmente deputato del parlamento italiano).

Nell'UDC dopo il veto da parte di Firenze sulla mia candidatura trovo in lista, presumibilmente al mio posto, MARCO ANDREANI di Massa.

Nel PD la decisione toscana del 9 aprile fu fatta evidentemente al solo scopo di escludere me dato che, contrariamente a quanto lì deliberato (vedi mia precedente pubblicazione), è stato inserito FRANCO VACCARI di Arezzo.

I RADICALI, inserendo in tutte le circoscrizioni i soliti 5 (Pannella, Bonino & C.) hanno in pratica escluso a priori ogni mia possibilità. Questi 5, ormai conosciuti, è gente che per me ha fatto il suo tempo. Quindi li tralascio a priori come loro a priori hanno tralasciato me.

Allora riepilogo la mia possibile lista per il voto alle europee:

  1. LUCIO BARANI

  2. MARCO ANDREANI

  3. FRANCO VACCARI.

Viste già su di loro, cercate con google, le informazioni disponibili. Che sorpresa! Tutti uomini più o meno miei coetanei e quindi degni di considerazione per un eventuale voto (non lo darei mai a una donna o un ragazzo seppure spesso meglio dei deputati e senatori attualmente in carica. Non posso ammettere che non si riescano a reperire in politica uomini più validi e di provata onestà che in Italia esistono, soprattutto fuori dai partiti).

Ma le informazioni raccolte non bastano. Conto di approfondire la loro conoscenza in modo da potere decidere chi appoggiare e magari votare (o chi sputtanare). Se avete informazioni da darmi in aiuto ringrazierei (coi politici la privacy non vale).

Tramite un mio cliente su Massa ho già ottenuto un incontro con MARCO ANDREANI, presidente del Consiglio Comunale di Massa, che poco conoscevo. L'ho invitato al mio studio e abbiamo parlato di cose varie il 14 maggio. Non è andato affatto male e neanche le informazioni che sto raccogliendo tra gente del posto sono al momento negative; ha buona reputazione.

Aspetto ora di conoscere meglio anche LUCIO BARANI e FRANCO VACCARI.

Penserei di invitarli tutti e tre a cena qui in Versilia, chissà che uno di loro non riesca davvero a guadagnarsi il mio voto convincendomi a superare, dopo anni, il disagio di dover mettere la mia croce su un simbolo che comunque per me reca offesa alla democrazia (e qui do ragione a Pannella - nelle parole però, non nei fatti).


Colgo occasione per esprimere, dopo le varie critiche, la mia ammirazione ad Obama per il discorso da lui recentemente tenuto alla Università di Notre Dame.
Misterbraun

Pubblicato il 19/5/2009 alle 15.46 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web